Museo di Marrakech

Il Museo di Marrakech si trova nell’antico palazzo dove un tempo visse Mehdi Mnebhi, il ministro della difesa del sultano Moulay Abdelaziz. Il palazzo fu costruito verso la fine del XIX secolo.

L’edificio accoglie il museo dal 1997, quando la fondazione Omar Benjelloun lo comprò per ristrutturarlo, come fece con la Madrasa di Ben Youssef e la Qubba almoravide. Precedentemente il palazzo era stato utilizzato come appartamento e, negli anni Sessanta, come collegio femminile.

La parte principale del museo è costituita dal suo cortile (attenzione alla grande lampada!) e dalle sale che lo circondano. In queste sale sono esposte le collezioni del museo, di ceramica, armi, tappeti e altri oggetti tradizionali del Marocco.

All’interno dell’edificio si può visitare anche l’hammam tradizionale e una sala con mostre temporali.

Un bell'edificio

Se la collezione può lasciare alquanto indifferenti, l’edificio è sorprendente. Il Museo di Marrakech è una delle visite più interessanti della città!

Orario

Tutti i giorni, dalle ore 9:00 alle 18:30 (da ottobre a marzo fino alle 18:00).

Prezzo

Adulti: 50 dirham.
Bambini: gratis.

Trasporto

Vicino alla Madrasa di Ben Youssef.